Open Fiber

Enel Open Fiber, cercherà di portare a livello nazionale la connessione ultra veloce (1 Gbps) in molte città italiane entro il 2022. La “fortuna” per Enel, sarà l’uso delle già esistenti infrastrutture che a breve, a seguito di questa nuova tecnologia, porteranno la banda ultra larga a coprire buona parte della penisola Italiana su rete fisica, a fronte di costi ridotti e velocità di esecuzione. Naturalmente TIM, che ha perso il bando di gara, il quale richiedeva una proposta per la copertura delle aree che ancora viaggiano ad 1 Mbps o addirittura  meno, prepara la propria contromossa……Speriamo che il tutto rechi beneficio all’utente finale, cioè l’ ITALIA